Return to top
PATRIMONIO ARTISTICO
PATRIMONIO ARTISTICO

PATRIMONIO ARTISTICO

Scopri le numerose attività di Antares Vision a supporto del Patrimonio Artistico e Culturale della Città di Brescia

Sostenere chi valorizza il patrimonio artistico, culturale e storico della propria città rappresenta secondo noi un atto di gratitudine e riconoscenza verso quel territorio in cui Antares Vision ha mosso i primi passi e che ha sostenuto l’azienda nel percorso di crescita, permettendole di arrivare dove è oggi. È un modo di prendersi cura delle proprie radici, un atto di rispetto verso ciò che in ogni epoca è stato, ed è ancora oggi, frutto di ingegno e testimonianza di dialogo e civiltà. Questo è il motivo per cui Antares Vision partecipa attivamente alla sponsorizzazione di progetti artistici, musicali e di tradizione artigianale divenendone talvolta anche attore.

FONDAZIONE BRESCIA MUSEI

Antares Vision crede fortemente nelle tradizioni, nella storia e nella cultura del territorio in cui affondano le sue radici. Seguendo questa filosofia, dal 2015 ha intrapreso il suo sodalizio con Fondazione Brescia Musei partecipando attivamente in primis al restauro della Vittoria Alata; si è poi illuminata con “CidneOn”, il Festival Internazionale delle Luci, e infine è entrata nel “Giardino dell’Eden”, la rassegna estiva dedicata al Cinema di Qualità. Nel 2020 Antares Vision ha consolidato la propria partecipazione aderendo al progetto triennale “Alleanza Cultura”, che permetterà di valorizzare il patrimonio artistico cittadino e di sostenere i grandi eventi della comunicazione culturale. Un vero e proprio patto tra pubblico e privato, che ha permesso ad Antares Vision di fare dell’investimento nel patrimonio artistico e culturale un elemento della missione sociale dell’impresa, impegnandosi non solo a sostenere i progetti, ma a farli propri e a promuoverli.

Alleanza Cultura

VITTORIA ALATA

Vittoria Alata

Il nostro impegno per la salvaguardia del patrimonio artistico e culturale della città di Brescia ci vede in prima linea nel restauro della Vittoria Alata, in stretta collaborazione con Fondazione Brescia Musei. La Vittoria Alata, scultura in bronzo del I secolo, è dal 1826 uno dei simboli più riconoscibili della nostra città e il nostro sostegno al progetto del suo restauro vuole essere il primo gesto di gratitudine e di ringraziamento verso il territorio in cui siamo cresciuti e che ci ha permesso di diventare quello che siamo adesso. Dopo la fase di diagnostica, a maggio 2019, la statua è stata trasferita presso i laboratori dell’Opificio delle Pietre Dure di Firenze, per la fase di restauro conservativo, per poi fare il suo rientro a Brescia alla fine del 2020, in una nuova collocazione appositamente studiata per questo inestimabile manufatto.
Guarda il video Art Bonus per la Vittoria Alata con l'intervento di Emidio Zorzella.

IL MANDOLINO BRESCIANO

Antares Vision è orgogliosa di fare da madrina al nuovo album dei musicisti Raffaele La Ragione e Marco Crosetto. Oltre all’interesse per la musica, in tutte le sue manifestazioni, la partecipazione attiva al progetto è legata all’inventiva e all’innovazione bresciana, pertanto alla territorialità: dagli studi condotti dal musicista La Ragione è infatti emerso che Beethoven avrebbe scritto i suoi pezzi appositamente per essere suonati con il Mandolino Bresciano, un particolare strumento in uso nel bresciano già nel XVII secolo, ma che ebbe un risalto internazionale nel secolo successivo grazie a Bartolomeo Bartolozzi, musicista e compositore di Toscolano Maderno, un piccolo paese sulle sponde bresciane del Lago di Garda, mossosi con il suo mandolino a Londra prima e poi a Vienna dove visse in Walfischgasse, lo stesso indirizzo dove Beethoven avrebbe abitato, tra il marzo e l’aprile del 1809. Il cd presenta così brani composti da Beethoven, Bartolozzi e Hummel. Quest’ultimo è un altro compositore di brani per mandolino a completamento della panoramica degli autori cimentatisi per il mandolino e tra loro contemporanei.

Ascolta l’album completo su Spotify - Beethoven and his Contemporaries

RINASCIMENTO CULTURALE

rinascimento culturale

Antares Vision accoglie e supporta Rinascimento Culturale, associazione apolitica e senza fini di lucro che riunisce persone che condividono un grande amore per il patrimonio artistico e culturale, una passione per il territorio in cui vivono e la volontà di cambiare, di rinnovare e di crescere. La sua mission è creare una rete virtuosa basata sul dialogo, il confronto e il coinvolgimento di istituzioni, università, scuole, altre associazioni e di tutti coloro che intendono dare un contributo per rilanciare il territorio, per promuovere la cultura, per creare occasioni di incontro e condivisione, per favorire la formazione, per promuovere la diffusione delle arti. Rinascimento Culturale organizza ogni anno un Festival Culturale, nato per diffondere nuove idee, prospettive e visioni, invitando ospiti illustri ad affrontare temi di ampio respiro: matematica, fisica, genetica, filosofia e teologia, sociologia, arte e letteratura, ambiente, alimentazione e medicina.