Return to top
Soluzioni “All-in-one”: nasce la nuova dei controlli qualità in linea
Soluzioni “All-in-one”: nasce la nuova dei controlli qualità in linea

Condividi su

Data

26 aprile 2022

Soluzioni “All-in-one”: nasce la nuova dei controlli qualità in linea

Una vera e propria rivoluzione che supera il concetto delle macchine combinate per garantire la qualità e sicurezza del prodotto alimentare

Un’unica macchina in linea che integra innovative tecnologie per il controllo qualità, come spettroscopia laser e iperspettrale, alle tecnologie di visione, peso e raggi X, al fine di garantire le esigenze di qualità e sicurezza dei prodotti che derivano dalle richieste dei diversi stakeholder della filiera agroalimentare.


ASCOLTA ANTARES VISION RADIO! 

Clicca qui per ascoltare i podcast:

English Version - Italian Version


PERCHÉ É COSÌ IMPORTANTE PER L'INDUSTRIA ALIMENTARE?

Si tratta di un nuovo paradigma che rivoluziona il mercato dell’ispezione nel settore food e che mette al centro la garanzia del controllo qualità del prodotto a partire dalle sue specificità per evitare resi dal mercato con conseguenti danni economici.

Soluzioni “All-in-one”: nasce la nuova dei controlli qualità in linea

Il risultato è lo sviluppo delle soluzioni All-In-One, uniche nel mercato food, in grado di integrare in un’unica macchina tutte le ispezioni necessarie a garantire conformità alle normative, l’integrità dei contenitori, la verifica della presenza di microperdite, di contaminanti, del peso, delle etichette e delle informazioni come data di scadenza, codice lotto, ecc.

Da oggi sarà possibile inserire all’interno di una singola macchina più ispezioni e tecnologie innovative per il controllo qualità e non saranno più necessarie tante macchine per altrettanti controlli.

 

COSA POSSIAMO INCLUDERE NELLA SOLUZIONE ALL-IN-ONE?

Tutte le ispezioni fondamentali potranno far parte della soluzione “All-In-One”, ma anche applicazioni innovative che sono in grado di:

  • Verificare la presenza di microfori nel packaging: un innovativo sistema di rilevamento in linea della presenza dei microfori applicabile sia su vaschette che su flow pack e senza dover modificare la velocità di linea né la composizione del gas utilizzato per la conservazione del prodotto. Basato sulla spettroscopia IR o sensori a gas, individua in maniera selettiva, rapida e accurata la presenza di molecole target che fuoriescono dalla confezione e che sono indice della presenza di un microforo. È possibile utilizzare come molecole target molecole come la CO2 per tutti i prodotti confezionati in MAP, l’alcol per il settore del pane e panificazione e gli aromi per alcuni particolari prodotti.
  • Verificare la presenza di corpi estranei: frammenti di vetro, di osso, di metallo, plastica o sassi, che finiscono accidentalmente nel prodotto durante il processo produttivo o derivante dalle materie prime vengono rilevati attraverso l’applicazione dei raggi X.
  • Controllare il peso del prodotto: fondamentale per evitare lo spreco di alimento, monitorare e ottimizzare l’efficienza della linea di produzione ed essere conformi alle normative (omologazione metrologica MID).
  • Controllare la saldatura: permette di identificare la presenza di alimenti nella saldatura, sia in packaging trasparenti che in packaging colorati e coprenti attraverso la tecnologia iperspettrale.
  • Controllare etichetta e codice: impedisce di immettere sul mercato prodotti con etichette errate, o in termini di codici (data di scadenza, codice lotto, ecc) o di presenza di informazioni. Evita resi dal mercato con conseguenze economiche anche importanti.

 

ULTERIORI CARATTERISTICHE:

Ingombri ridotti (le dimensioni sono simili a quelli di una selezionatrice ponderale), unica interfaccia utente che permette di verificare cosa accade per singola ispezione. Scarto differenziato e settaggio automatico delle ricette sono ulteriori vantaggi immediati delle soluzioni All-In-One, a cui dobbiamo aggiungere il ridotto consumo energetico, con importanti ricadute sulla sostenibilità.


Le soluzioni All-In-One sono inoltre interconnesse alle piatteforme digitali di Antares Vision Group di Digital Factory, per l’ottimizzazione dell’efficienza delle linee produttive, e a quella della supply chain trasparency per la tracciabilità del prodotto lungo la catena di fornitura attraverso la serializzazione.


«Le nostre soluzioni ALL-IN-ONE rivoluzionano il concetto del controllo qualità in linea nel mondo food
– spiega Matteo Bandini, Food and Packaging director Antares Vision Group –, perché forniscono la possibilità di inserire in un’unica macchina tutti i controlli qualità necessari a soddisfare le richieste di sicurezza e qualità dei diversi stakeholder, dalla GDO al consumatore. Le soluzioni ALL-IN-ONE sono predisposte per essere interconnesse alle piattaforme digitali di gestione dati per l’ottimizzazione delle linee produttive e per la tracciabilità lungo la supply chain. Da ora in poi le aziende dovranno solo pensare quali ispezioni sono necessarie per garantire qualità e sicurezza al consumatore e non più a quante macchine inserire in linea perché ne basterà una sola, una macchina della serie ALL-IN-ONE di Antares Vision Group».

Commenti

Nessun commento. Inserisci il tuo commento!

Lascia un commento a questo articolo

preloader