Return to top
Controllo in linea dell’integrità delle confezioni con i nuovi sensori FT System
Controllo in linea dell’integrità delle confezioni con i nuovi sensori FT System

Condividi su

Data

11 maggio 2021

Controllo in linea dell’integrità delle confezioni con i nuovi sensori FT System

È così possibile verificare la tenuta della saldatura in linea non solo nei prodotti in atmosfera modificata, ma anche in quelli conservati in alcol, azoto o aria

Le innovative applicazioni della spettroscopia laser nel settore food and beverage sviluppate da FT System hanno portato notevoli vantaggi nel settore del controllo qualità delle aziende food and beverage


GREAT NEWS! 

Discover the Antares Vision Radio, click here to listen to this article:

English Version - Italian Version


il metodo non distruttivo e non invasivo, infatti, ha permesso di effettuare in linea la verifica della presenza di microfori nella saldatura sul 100% della produzione nel mondo del food o l’analisi della concentrazione di ossigeno e anidride carbonica nello spazio di testa delle bottiglie nell’ambito beverage.

spettroscopia laser nel settore food and beverage

Ora sono disponibili nuovi sensori in grado di identificare nuove molecole, grazie ai quali è possibile verificare la tenuta della saldatura in linea non solo nei prodotti in atmosfera modificata, ma anche in quelli conservati in alcool, oppure in azoto o aria, ma con aromi o essenze volatili.

 

L’esigenza dei produttori è quella di implementare sempre più il controllo qualità dei loro prodotti, con tecnologie semplici da utilizzare, veloci per poter essere applicate sulla linea produttiva e precise in termini di risultati.  Una combinazione di esigenze difficile da mettere insieme. Per questo FT System ha sviluppato altre tecnologie, oltre alla spettroscopia IR, come i sensori a base di semiconduttori nanostrutturati che rispondono in modo variabile a seconda di una interazione chimica reversibile tra la superficie del sensore e l’ambiente gassoso con il quale viene a contatto. È possibile, così, identificare la presenza di composti organici volatili, non in maniera selettiva, come nel caso della spettroscopia laser, ma in modo molto efficace per alcuni controlli qualità nel settore del packaging.

 

I settori produttivi interessati da queste innovative applicazioni possono essere per esempio il settore del pane confezionato o quello dolciario. I metodi di conservazione di questi prodotti sono diversi, si va dalla CO2 all’alcool, e la presenza di microfori sulla saldatura può rendere il prodotto qualitativamente non conforme. Per poter soddisfare quindi tutte le esigenze di controllo della tenuta della saldatura, è possibile utilizzare, avendo a disposizione diverse tipologie di sensori, molecole target diverse che sono presenti nella confezione e utilizzate nel processo produttivo.

Ed è proprio questo uno dei punti di forza: scegliere la tecnologia corretta in funzione del prodotto e delle molecole target per poter controllare la tenuta della saldatura in linea sul 100% della produzione.

 

Ma quali sono le molecole che i nuovi sensori sono in grado di identificare? Oltre alla CO2, contenuta nei prodotti confezionati in MAP, è possibile individuare anche l’alcol e le sostanze volativi come per esempio gli aromi. Un esempio è quello del caffè, dove la verifica della tenuta della saldatura delle capsule o di altri contenitori può essere ottenuta sfruttando alcuni aromi stessi del caffè. Se viene identificata nell’area esterna alla confezione la presenza di queste molecole, significa che la confezione non è correttamente chiusa e la qualità del prodotto interno non è garantita.

 

Se pensiamo però non soltanto al mondo food le applicazioni si ampliano moltissimo. Nuove applicazioni sono in fase di sviluppo su svariate tipologie di prodotti e confezioni che utilizzano essenze volatili addizionate. Per esempio, Il mondo delle salviette umidificate: lì non c’è un problema di conservazione, ma certamente si vuol garantire l’integrità della confezione. Con questa nuova sensoristica sviluppata da FT System, è possibile soddisfare svariate esigenze del mercato nei controlli in linea della tenuta della saldatura sul 100% della produzione.

Commenti

Nessun commento. Inserisci il tuo commento!

Lascia un commento a questo articolo

preloader