Return to top
L’intelligenza artificiale continua la sua crescita
L’intelligenza artificiale continua la sua crescita

Condividi su

Data

13 aprile 2021

L’intelligenza artificiale continua la sua crescita

I risultati sono una conferma della visione di Antares Vision Group sull'implementazione dell'AI

La ricerca condotta nel 2020 dall'Osservatorio sull'Intelligenza Artificiale del Politecnico di Milano ha mostrato che il mercato dell'Intelligenza Artificiale in Italia ha resistito all'impatto dell'epidemia di Covid-19, registrando un aumento del 15% rispetto al valore del 2019, e attestandosi intorno ai 300 M €.

 

Tra i fattori che hanno guidato questa crescita, al primo posto c'è la disponibilità di dati da valorizzare e la maturità tecnologica legata a IoT, Big Data e Cloud Computing.

LA RICERCA:

Tuttavia, scendendo nello specifico dei progetti in corso, le aziende hanno segnalato criticità inerenti, in modo particolare, la preparazione dei dataset per l'addestramento degli algoritmi (Orobix ha recentemente pubblicato un post riguardo ai falsi miti sulla difficoltà nella costruzione dei dataset) e la valutazione delle performance dei sistemi sviluppati (ecco alcuni casi studio di successo da cui trarre ispirazione).

La conferma della visione di Antares Vision Group sull'implementazione dell'AI

Ed è proprio su questo punto che Orobix, in qualità di partner dell'Osservatorio AI, ha dato il suo contributo durante quest'anno di attività. Orobix ha suggerito di inserire una domanda specifica nelle interviste alle Aziende, in merito alle procedure di governance e monitoring messe in atto per gestire l’AI dopo la messa in produzione, per capire il livello di sensibilità in merito al tema e avere un quadro delle iniziative in corso.

RISULTATI DELLA RICERCA SULL'INTELLIGENZA ARTIFICIALE:

Ne è emerso che 1 azienda su 3 non ha ancora attuato alcuna procedura per la gestione dei sistemi automatici, per garantirne un utilizzo sicuro, affidabile e in continuo miglioramento.

Poche le realtà che hanno adottato sistemi di versionamento di modelli e dati e procedure per la gestione degli stessi (A/B testing, continuous deployment, test su dataset di validazione). Ancora meno aziende hanno pienamente compreso l’importanza che rivestono, all’interno di un progetto di intelligenza artificiale, i dati in input al modello e quanto sia fondamentale tenerli sotto controllo in real time e correlarli alle performance del modello.

Le aziende che si sono mosse hanno in prevalenza fatto affidamento sulla redazione di report periodici riguardanti le performance dei modelli, mentre ancora in pochi casi si è scelto di implementare un sistema di monitoraggio real-time delle stesse.

Infine, le aziende sono ancora lontane dall’implementazione di sistemi di active learning attraverso la costruzione automatica di dataset per il retraining dei modelli, volti al miglioramento continuo dei modelli.

CONCLUSIONI: COSA STIAMO FACENDO PER L'IMPLEMENTAZIONE DELL'INTELLIGENZA ARTIFICIALE

Interpretiamo questi risultati come un punto di partenza e una conferma della visione del gruppo Antares Vision sulla messa in produzione, il monitoring e la governance dell’AI, con l’obiettivo di garantire conformità e affidabilità in tutti i contesti di business che coinvolgono l’intelligenza artificiale.

 

Nel concreto stiamo lavorando per offrire ai nostri clienti la possibilità di sfruttare a pieno le potenzialità dell’intelligenza artificiale attraverso invariant.ai®, la piattaforma di Orobix che garantisce la piena osservabilità dei sistemi di AI messi in produzione e dei processi connessi. Dal model serving (anche su dispositivi con ridotte risorse computazionali), al controllo del funzionamento delle macchine coinvolte, alla corretta esecuzione dei servizi, dei modelli e al miglioramento nel tempo delle performance. Fino alla governance completa dei processi, garantendo la compliance rispetto a procedure interne e standard internazionali di settore.

Commenti

Nessun commento. Inserisci il tuo commento!

Lascia un commento a questo articolo

preloader