Return to top
Ospedali più intelligenti con “Medication Management Platform”
Ospedali più intelligenti con “Medication Management Platform”

Condividi su

Data

07 dicembre 2020

Ospedali più intelligenti con “Medication Management Platform”

La piattaforma intelligente permette di tracciare i prodotti, ottimizzare i processi e aumentare la sicurezza


Dopo un anno di sviluppo e il coinvolgimento di diverse strutture ospedaliere, che hanno supportato Antares Vision nella fase di concept e definizione delle specifiche, il progetto Medication Management Platform è giunto alla fase di prototipazione, che sarà presto seguita da quella di testing.


ASCOLTA ANTARES VISION RADIO! 

Clicca qui per ascoltare i podcast:

English Version - Italian Version


In quest’ottica, è in corso una collaborazione con il Centro di Ricerca Tecnologie Avanzate per la Salute ed il Ben-Essere dell’IRCCS Ospedale San Raffaele, parte del gruppo San Donato, per una sperimentazione sia in ambito simulato che non, quindi direttamente nei reparti.

 

Il progetto “Medication Management Platform” di Antares Vision è quindi pronto a rivoluzionare molti aspetti organizzativi nei reparti ospedalieri, grazie all’erogazione di servizi ad alta tecnologia riguardanti la gestione dei processi sanitari, la riduzione degli errori nella somministrazione dei farmaci e il miglioramento della logistica e la tracciabilità.

Antares Vision Progetto Smart Ward Platform

“Antares Vision è leader nelle soluzioni di tracciabilità e serializzazione del farmaco – le parole di Emidio Zorzella, CEO della multinazionale –. Forti di questa esperienza, vogliamo ampliare la nostra visione e seguire il flusso delle informazioni dove queste trovano il proprio sbocco definitivo e pertanto risultano più cruciali, ovvero presso il paziente che sta assumendo il farmaco. Per noi si tratta di un percorso naturale che ci porterà a ottimizzare il cosiddetto ‘ultimo miglio’ del farmaco, una fase che riteniamo particolarmente critica ma proprio per questo potenzialmente aperta a notevoli miglioramenti in tema di tracciabilità, efficienza e sicurezza di tutto il flusso di gestione della terapia”.

 

Questa seconda fase, quindi, prevede l’implementazione della piattaforma intelligente nei reparti ospedalieri, come soluzione a 360° di medication management che consente di:

  • concentrarsi sulla cura del paziente, riducendo le attività di scarso valore per il paziente;
  • mantenere la tracciabilità end-to-end dell'intero processo, eliminando errori, ottimizzando la gestione di RCA (Root Cause Analysis) e CAPA (Corrective and preventive action);
  • prevenire sprechi e out of stock, con una tracciabilità in real time dell’inventario dei farmaci presenti nel reparto;
  • creare un ambiente efficiente, informatizzato ed automatizzato per tutti gli step a scarso valore per il paziente e integrato al 100% con i sistemi informatizzati degli ospedali, anche a livello di cartella clinica elettronica.

Commenti

Nessun commento. Inserisci il tuo commento!

Lascia un commento a questo articolo

preloader