Return to top
Brand protection: una protezione per tutti noi
Brand protection: una protezione per tutti noi

Condividi su

Data

02 aprile 2020

Brand protection: una protezione per tutti noi

Contraffazione non significa semplicemente poche persone che fanno soldi in un settore isolato del mercato nero. Quest'attività ha invece un forte impatto sui brand.

Stiamo vivendo tempi molto difficili, con un impatto inaudito sulla salute e sul benessere dei cittadini di tutto il mondo. In questo periodo dobbiamo abituarci a una nuova 'normalità', che riguarda in parte anche una catena di fornitura globale estremamente critica, poiché l'incertezza dell'ignoto spinge molte persone a farsi prendere dal panico acquistando prodotti in grandi quantità per garantire continuità alle consuete attività domestiche.


 NOVITÁ! 

Scopri la radio di Antares Vision, clicca qui per ascoltare questo articolo:

English Version - Italian Version


 

Purtroppo, questa situazione va a sollecitare anche l'industria del commercio illecito, già ampiamente diffusa. L'Organizzazione Mondiale della Sanità, insieme alla Camera di commercio internazionale, ha valutato l'impatto di questa attività commerciale illecita in $1,7 trilioni, cifra che è prevista aumentare a $4,2 trilioni entro il 2022. In effetti, se il commercio illecito fosse una nazione rappresenterebbe la 10° economia più potente del mondo!

Brand protection: una protezione per tutti noi

In un periodo in cui i consumatori faticano a procurarsi ciò che desiderano, si stanno creando le condizioni ideali per l'introduzione di prodotti contraffatti nelle catene di fornitura, oltre al dirottamento di merci lecite da un territorio a un altro. Questa situazione aggrava ulteriormente quello è già un enorme problema commerciale tanto per i brand quanto per i governi internazionali. Gli impatti della contraffazione e del dirottamento sono diffusi e si ripercuotono sulla salute dei cittadini in ambiti come quello farmaceutico, di cibo e bevande, cosmetico e del tabacco, ma coinvolge anche brand di tutti i settori industriali e i governi con la riduzione di ricavi effettivi e delle accise, rispettivamente. I dazi forniscono infatti fondi per importanti servizi statali come sanità e welfare, strutture, servizi di emergenza ecc.


Il commercio illecito è quindi un'epidemia simile all'attuale pandemia virale, in cui il problema è diffuso e non sappiano dove ha origine e su chi ha il maggiore impatto. Quello che sappiamo è che non ha confini e ci coinvolge tutti a un certo punto della nostra vita.


In questo momento Antares Vision vuole dare il proprio contributo, mettendo in atto la sua mission globale, volta a garantire la protezione della salute dei cittadini, e proponendosi come partner privilegiato per brand internazionali e governi globali nella salvaguardia dei prodotti autentici per difendere ricavi e persone. Nel fornire la serie più completa di prodotti, soluzioni e servizi di tracciatura e rilevamento a partire dalle materie prime per arrivare fino ai consumatori finali, possiamo assicurare che il prodotto giusto si trovi nel posto giusto generando i giusti ricavi nelle società legali e i fondi tanto necessari nei governi.


Insieme alla soluzione track & trace vengono introdotte anche le tecnologie di autenticazione, per garantire l'identificazione di ciascun prodotto come autentico, con soluzioni che vanno da elementi di stampa di sicurezza, olografia, taggant e inchiostri di sicurezza fino alla tecnologia chip in RFID e NFC per consentire ai consumatori e alle autorità di acquistare con fiducia. Con l'istituzione di nuove partnership con innovatori nel settore dell'autenticazione, Antares Vision è in grado di offrire alle attività globali la piattaforma di protezione dei brand 'best in class' per un futuro migliore.

Commenti

Nessun commento. Inserisci il tuo commento!

Lascia un commento a questo articolo

preloader