Return to top
Hygienic Design: un aspetto importante della progettazione per la costruzione delle nostre macchine
Hygienic Design: un aspetto importante della progettazione per la costruzione delle nostre macchine

Condividi su

Data

03 febbraio 2020

Hygienic Design: un aspetto importante della progettazione per la costruzione delle nostre macchine

Hygienic Design: un aspetto importante della progettazione per la costruzione delle nostre macchine

Stefano Cerra, Engineering Manager of FT System (parte di Antares Vision) spiega come ridurre il consumo di prodotti chimici e i fermi di produzione, oltre al rispetto dei requisiti legali.

NOVITÁ! 

Scopri la radio di Antares Vision, clicca qui per ascoltare questo articolo:

English Version - Italian Version


 

Che ruolo ha l'hygienic design nella progettazione e nella realizzazione di apparecchiature per alimenti e bevande?
L'introduzione dell'hygienic design nel nostro processo di progettazione ha apportato benefici immediati.

Hygienic Design: un aspetto importante della progettazione per la costruzione delle nostre macchine

Gli utenti hanno la possibilità di migliorare l'efficienza dei processi produttivi grazie a un controllo di processo più efficace e una gestione della sicurezza dei prodotti migliore. Per FT System ha significato avere la possibilità di fornire macchine che, rispetto a quelle tradizionali, soddisfano anche le richieste dei clienti più esigenti in termini di sicurezza.

E' sufficiente costruire una macchina in acciaio inox per parlare di Hygienic Design?

No, la realizzazione di una macchina in acciaio inox non è sufficiente, come non lo è soddisfare solo il requisito della rugosità media delle superfici di contatto. La capacità dei microrganismi di proliferare sulle superfici può causare focolai, specialmente in parti più difficili da pulire. Si rischia quindi che questi focolai diventino una fonte di contaminazione per l'ambiente lavorativo, con ovvie ripercussioni sulla qualità e sulla sicurezza del prodotto, anche quando le macchine eseguono l'ispezione dei prodotti chiusi. Prevenire questi aspetti è l'obiettivo che ci siamo posti durante la progettazione e la produzione delle nostre macchine.

Vi sono differenze tra una macchina con Hygienic Design destinata alla linea di produzione di alimenti e una per l'imbottigliamento?

La differenza sta nel prodotto, nell'ambiente di produzione e nei metodi di pulizia che prendiamo come guida nella progettazione, nelle variabili di riempimento a freddo o a caldo o nella presenza di ambiente umido o di polvere fine, come la farina. Chiaramente, per i diversi casi cambiano notevolmente anche i requisiti di pulizia, e dobbiamo quindi adottare diversi principi progettuali. Se la pulizia viene eseguita tramite lavaggio con acqua, dobbiamo prestare particolare attenzione a eliminare o ridurre al minimo le aree cave, per esempio tubolari o fessure, nelle quali può penetrare il liquido creando quindi una zona di contaminazione impossibile da pulire. Il caso della polvere è diverso: il progetto viene eseguito tenendo presente la necessità per l'operatore di accedere a tutte le aree della macchina per effettuare la pulizia direttamente. Le superfici saranno inclinate per facilitare il flusso della polvere e i bordi smussati. Si tratta solo di alcuni esempi delle misure che abbiamo adottato. In realtà, la progettazione della macchina è più complessa e richiede anche un'attenta analisi del contesto di produzione per garantire la qualità e la sicurezza del prodotto. 

Commenti

Nessun commento. Inserisci il tuo commento!

Lascia un commento a questo articolo

preloader